Exemple

Laboratorio Marina verde

Al via presso il Centro di quartiere La Bottega dei Sogni, in Piazzetta Savoia 4, il laboratorio Marina Verde: coloriamo il nostro quartiere e creiamo delle oasi per le farfalle nel centro della città, seminando, piantando e curando piante e fiori che richiamo le farfalle. Realizziamo “l’effetto farfalla”, cioè l’incremento in città di questi meravigliosi insetti creando i cosiddetti corridoi ecologici, delle vere e proprie strade per lepidotteri.
Inoltre realizziamo giochi, attività creative e incontri su farfalle, insetti e tematiche ambientali.
Ogni lunedì dalle 17.00 alle 18.30, chi lo desidera può trattenersi per tutto l’orario di apertura del Centro dalle 16.30 alle 19.30.
Per i bambini dai 4 anni. Attività gratuita, gradita l’iscrizione.
Prossimo incontro mercoledì 20 aprile, perché il 25 aprile siamo chiaramente chiusi!

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Inaugurazione Centro di quartiere

Sabato 5 marzo si è svolta la festa di inaugurazione del nuovo Centro di quartiere La Bottega dei Sogni.
E’ stata una serata bella e partecipata… il buon inizio di nuove avventure da sognare e realizzare insieme.
Nell’album su Flickr e FB  alcune immagini della serata nelle fotografie di Stefano Ferrando.
Grazie ancora a tutti per la collaborazione e la partecipazione.
Vi aspettiamo a La Bottega!

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Carnevale nei quartieri di Cagliari

Siamo già in pieno Carnevale. Da domani i Centri di aggregazione per minori del Comune di Cagliari propongono una serie di feste nei diversi quartieri della città. La Bottega dei Sogni vi aspetta  alla festa “La piazza si colora di Carnevale” sabato 13 febbraio in Piazza San Sepolcro, a La Marina, con giochi, musica e divertimento per tutti. Martedì e giovedì grasso invece accompagneremo chi vorrà venire con noi, alle feste organizzate dalle cooperative Promozione e Passaparola rispettivamente presso la scuola di via Schiavazzi e presso il Centro Crash, l’appuntamento per andare assieme in bus è alle 16.30 presso La Bottega dei Sogni. Vi aspettiamo!

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Aspettando Natale a La Bottega dei Sogni

Natale si avvicina e come consuetudine noi ci stiamo preparando a festeggiarlo: per tutto il mese di dicembre il lunedì è attivo il laboratorio creativo di addobbi natalizi, i mercoledì e giovedì il laboratorio musicale dove impariamo canti natalizi e ritmi tradizionali di tanti paesi, per il concerto finale che si terrà durante la festa del 22 dicembre che prevede musica, aperitivo multietnico, concerti e per i bambini una tombolata. La nostra festa di Natale è un’occasione di incontro per tutti, con suoni e sapori dal mondo per stare insieme secondo la tradizione interculturale del nostro Centro.

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Efys aderisce al Mese dei Diritti Umani

L’Associazione Efys Onlus propone un ciclo di eventi di invito alla lettura sui temi della migrazione, dell’intercultura e dei diritti dei bambini. Gli appuntamenti, inseriti all’interno del Mese dei Diritti Umani a cui Efys aderisce, rappresentano l’occasione per delle “Esplorazioni urbane” finalizzate a promuovere la reale partecipazione di bambini e ragazzi alla vita sociale e culturale della città.

È arrivato l’ambasciatore Mercoledì 11 e venerdì 13 novembre presso La Bottega dei Sogni, all’ex Liceo Artistico a Cagliari in piazza Dettori 9 a partire dalle 17.00, letture di preparazione all’incontro con la scrittrice per ragazzi Annamaria Piccione, autrice del romanzo “È arrivato l’ambasciatore”, Premio Sciascia 2015.

Martedì 17 novembre, nel quadro del Festival Nues – Nuvole dal fronte parteciperemo presso Il Nuovo Collegio della Missione, all’incontro con l’autrice. Appuntamento a La Bottega dei Sogni entro le 16.30 per andare insieme a piedi. La scrittrice leggerà per i bambini alcuni brani scelti del libro: un incontro pensato per raccontare ai giovanissimi il fenomeno delle migrazioni attraverso la storia di Ayub, il piccolo protagonista che intraprende un terribile viaggio dall’Eritrea verso l’Italia alla ricerca del suo fratello maggiore. Si ritrovano in questo romanzo i fatti della cronaca quotidiana, che raccontano di fughe da paesi in guerra e viaggi a bordo di barconi fatiscenti: ma c’è anche la speranza, per un futuro di tolleranza e cooperazione che inizi oggi, proprio dai più giovani.

Venerdì 20 novembre, in occasione dell’anniversario della Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia e adolescenza, parteciperemo presso la Biblioteca comunale di Pirri al Laboratorio di Andrea Serra e Valentina Sanjust. Gli autori proporranno letture e giochi a partire dal loro libro “Fila dritto”. L’appuntamento è entro le 16.30 presso la Bottega dei Sogni, poi con l’autobus di linea ci recheremo presso la Biblioteca di Pirri. Andrea Serra e Valentina Sanjust sono due maestri, il libro di filastrocche Fila dritto nasce con l’intento di affrontare il tema dei diritti dell’infanzia in modo semplice ma incisivo. Il libro fa parte di un progetto più ampio che comprende il libro di giochi “Diritti, un gioco da bambini” che rappresenta uno strumento per far conoscere la Dichiarazione dei diritti del fanciullo del 1959.

 

Per entrambi gli eventi è richiesta la prenotazione, via mail o via telefono:

Associazione Efys Onlus assoc.efys@gmail.com – Tel 334 9608170

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Lunedì 6 luglio 2015 l’associazione Efys Onlus insieme alla cooperativa sociale Il Giardino di Clara e l’associazione Ciclofucina Sella del Diavolo, hanno organizzato un’azione SLURP nella passeggiata tra Viale Colombo e la banchina del porticciolo di Cagliari: un pomeriggio per bimbi e non, dedicato alla città e al magico mondo della bicicletta.
Inoltre grazie alla presenza della Camera Obscura di “Cagliari Stenopeica” è stato possibile sperimentare una magica esperienza visiva della città.
Durante la manifestazione è stato avviato il gioco partecipativo “La mia città la vorrei così” finalizzato a raccogliere opinioni e desideri di bambini e ragazzi sulla città. Il gioco rientra nell’ambito del progetto “Cagliari Città amica delle bambine e dei bambini” e in un più ampio progetto del Comune di Cagliari che intende promuovere la partecipazione dei minori nell’ambito delle politiche sociali. I partecipanti de La Bottega dei Sogni hanno portato avanti le attività e realizzato diverse proposte progettuali che sono state presentate il 16 luglio presso il Centro Area3 all’Assessore alle Politiche Sociali Luigi Minerba e alla ricercatrice Federica Palomba. All’iniziativa hanno preso parte tanti piccoli cittadini dei diversi centri di aggregazione di Cagliari e provincia.

Galleria fotografica SLURP

Galleria fotografica Cagliari come la vorrei

S.L.U.R.P. è un acronimo inventato per definire Spazi Ludici Urbani a Responsabilità Partecipata, cioè tutti quegli spazi nei quali si svolgono pratiche ludiche (intendendo il gioco come un’attività complessa e multiforme che accompagna l’essere umano durante tutta la vita), nati da qualche forma di coinvolgimento degli abitanti e basati quindi su un principio di “condivisione di responsabilità”.

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email