Exemple

Jump _ Convegno

Il 21 maggio 2020 alle ore 18:00 si conclude con un Convegno online, il progetto Jump: ciclo di incontri, seminari e workshop finalizzati a promuovere la conoscenza della mediazione penale minorile e degli altri percorsi di giustizia riparativa e il relativo documento proposto dall’AGIA (Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza).
………………………………………..
📌 La scaletta del convegno:
Saluti e introduzione da parte delle associazione Efys e F4CR Network

Intervengono:
Andrea Farina – Osservatorio Salesiano per i diritti dei minori
“Le linee guida AGIA e l’interesse del minore nel quadro costituzionale”

Grazia Maria De Matteis – Garante regionale per l’Infanzia e l’adolescenza
“La Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e il diritto alla partecipazione dei ragazzi nella mediazione”

Federica Palomba – Centro per la Giustizia Minorile della Sardegna
“Una giustizia per i minori: tra responsabilizzazione e riparazione”

Caterina Perra – Centro per la Giustizia Minorile della Sardegna
Esperienze: “La giustizia riparativa in Sardegna: esperienze e prospettive”

Gabriella Serra – Istituto Penale Minorile Quartucciu (Cagliari)
“La mediazione e il carcere minorile”

Moderatore
Roberto Loddo – Cooperativa Sociale Il Giardino di Clara
🔹🔸🔹

Info evento

La partecipazione avverrà tramite la piattaforma GoToWebinar, per iscriversi occorre compilare il modulo che trovate al seguente link:
https://attendee.gotowebinar.com/register/3430670199714545168

Vi aspettiamo!
………………………………………………………………………………………………….
Per informazioni scrivete a info@efys.it
…………………………………………………………………………………………………..
Jump è un progetto dell’associazione Efys Onlus, finanziato dall’AGIA (Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza) e realizzato in collaborazione con F4cr network – Fight for Children’s Rights e l’associazione Asarp, associazione sarda per l’attuazione della riforma psichiatrica e la partecipazione del Centro per la Giustizia Minorile della Sardegna.

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Nell’ambito del progetto “Jump – ciclo di incontri sulla mediazione penale minorile e la giustizia riparativa”

lunedì 10 febbraio 2020 alle ore 10.00, si terrà presso la Facoltà di Studi Umanistici, in Via Is Mirrionis 1 (Aula 3 del corpo centrale)
il seminario formativo organizzato in collaborazione con il Centro per la Giustizia minorile della Sardegna e la Prof.ssa Claudia Secci e la Dott.ssa Laura Pinna.

Intervengono:
Dott.ssa Caterina Perra, CGM Sardegna – “La giustizia riparativa in Sardegna: esperienze e prospettive”
Dott.ssa Federica Palomba, CGM Sardegna – “Una giustizia per i minori: tra responsabilizzazione e riparazione”
Prof.ssa Claudia Secci – Il valore formativo dell’azione penale con i giovani e i giovani adulti
Dott.ssa Laura Pinna – “Imparare a Riparare giustamente fin da piccoli!”
Dott. Alessio Pusceddu – “Il ruolo dell’educatore e del pedagogista nel recupero della devianza minorile. Il valore della formazione universitaria”

Modera il Dott. Fabio Cruccu, presidente del F4CR Network
……………………………………………………………….
📌 Sono previsti 0,5 CFU per gli studenti di Scienze dell’educazione e della formazione e di Scienze pedagogiche e dei servizi educativi che parteciperanno al seminario e consegneranno una relazione scritta.

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Il 2020 si apre con nuovi progetti

Iniziamo con JUMP: progetto realizzato con il contributo dell’AGIA (Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza), finalizzato alla promozione della mediazione penale minorile quale percorso che promuove i valori della persona, l’educazione alla legalità e i diritti.

Nel panorama internazionale il sistema della giustizia minorile italiano è certamente riconosciuto per la sua capacità di tutelare il minore reo nell’iter processuale. Tuttavia, questo contesto, seppur molto avanzato, fatica ancora a dare una reale collocazione ad uno strumenti degli innovativi e più interessanti: quello della mediazione penale minorile. Occorre per questo motivo adoperarsi per effettuare un salto (il “JUMP” titolo del progetto) che consenta di raggiungere una nuova consapevolezza.

Il primo degli incontri si svolgerà giovedì 16 gennaio 2020 alle 18.30 presso la Comunità La Collina a Serdiana. Interverranno:

Stefania Pisanu: mediatrice Penale
Caterina Perra: CGM Sardegna
Ettore Cannavera: Comunità La Collina

Modera:
Roberto Loddo – Presidente cooperativa sociale Il Giardino di Clara

Info evento facebook

Il progetto è realizzato da EFYS in collaborazione con

F4cr network – Fight for Children’s Rights è una giovane associazione che opera a Cagliari e che promuove i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza sanciti dalla Convenzione ONU del 1989 attraverso incontri tematici presso scuole, Università e centri di aggregazione.

L’associazione Asarp, associazione sarda per l’attuazione della riforma psichiatrica, con al suo attivo il sostegno a persone con esperienza di sofferenza mentale autori di reato e loro familiari, è stata capofila all’interno del comitato sardo stop OPG (Ospedali psichiatrici giudiziari), con il progetto Radio onde corte, la prima radio della Salute Mentale in Sardegna.

 

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Centro di Quartiere

Continuano le attività del Centro di Quartiere La Bottega dei Sogni
con qualche novità negli orari del sostegno scolastico/spazio compiti e delle attività ludiche per ragazzi.
Per partecipare è necessario compilare il modulo di iscrizione che si può richiedere direttamente al Centro negli orari di apertura o via mail/telefono
La partecipazione alle attività è gratuita.

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Da lunedì 25 settembre sono riprese le attività pomeridiane al Centro di Quartiere La Bottega dei Sogni. Le attività sono rivolte a minori dai 4 ai 12 anni e si svolgono dal lunedì al giovedì dalle 16.30 alle 19.30. Per informazioni sul nostro servizio potete consultare la pagina La Bottega dei Sogni

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Mese dei diritti umani

Efys partecipa alla quinta edizione del Mese dei diritti umani (la campagna di sensibilizzazione organizzata dal comitato sardo “Stop Opg”), venerdì 11 novembre con una serata organizzata con le associazioni Ciclofficina Sella del Diavolo e Oscar Romero. L’iniziativa prevede la proiezione presso il Centro di Quartiere La Bottega dei Sogni del film “La bicicletta verde” e a seguire un buffet di cucina araba e musica dal vivo presso la Ciclofficina in via Principe Amedeo. La Bicicletta verde è il primo film diretto da una regista donna saudita, Haifaa Al Mansour. Nell’Arabia Saudita, dove non è consentito alle donne neanche di guidare l’automobile, la bicicletta è considerata un pericolo per la virtù di una ragazzina. Ecco così che alla periferia di Riyadh, la capitale Saudita, una bici verde diventa il sogno proibito di una bambina di 10 anni..
Vi aspettiamo venerdì alle 18.30 al Centro di Quartiere Piazza Savoia 4 Cagliari

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Sono ripartite le attività pomeridiane per minori al Centro di Quartiere La Bottega dei Sogni.
Il Centro è aperto dal lunedì al giovedì dalle 16.30 alle 19.30
Questo il calendario dal 26 settembre al 16 ottobre.
Il servizio ludico e il supporto scolastico si svolgono in contemporanea nei giorni indicati a seconda delle presenze e esigenze degli utenti.
Il servizio di supporto scolastico è disponibile per tutti i bambini in età scolare, prevede spazio compiti, studio assistito, percorsi specifici personalizzati e rinforzo motivazionale. Per esigenze specifiche si può fissare un appuntamento.
La partecipazione alle attività del Centro di Quartiere La Bottega dei Sogni è gratuita, per chi non è ancora iscritto è necessario compilare la scheda di iscrizione per le attività autunno-inverno.
Per qualsiasi informazione contattateci!

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email
Exemple

Laboratorio Marina verde

Al via presso il Centro di quartiere La Bottega dei Sogni, in Piazzetta Savoia 4, il laboratorio Marina Verde: coloriamo il nostro quartiere e creiamo delle oasi per le farfalle nel centro della città, seminando, piantando e curando piante e fiori che richiamo le farfalle. Realizziamo “l’effetto farfalla”, cioè l’incremento in città di questi meravigliosi insetti creando i cosiddetti corridoi ecologici, delle vere e proprie strade per lepidotteri.
Inoltre realizziamo giochi, attività creative e incontri su farfalle, insetti e tematiche ambientali.
Ogni lunedì dalle 17.00 alle 18.30, chi lo desidera può trattenersi per tutto l’orario di apertura del Centro dalle 16.30 alle 19.30.
Per i bambini dai 4 anni. Attività gratuita, gradita l’iscrizione.
Prossimo incontro mercoledì 20 aprile, perché il 25 aprile siamo chiaramente chiusi!

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email